In Oman il prossimo vertice sulla Siria

Masqat, Oman – Dopo il fallimento dell’incontro diplomatico  internazionale a Vienna sul futuro della Siria, si spera nel prossimo vertice, che si terrà in Oman. Il summit di  Vienna del 30 ottobre 2015, si è chiuso infatti con un nulla di fatto.

Ipocrisia dell'Occidente? Sguardi sul mondo arabo-islamico tra storia e politica

Ipocrisia dell’Occidente?

Nella cornice della Conferenza Internazionle “Islam in/and/of Europe? Perspectives from the Middle Ages to the Post-Secular Age”, Trento 8-10 ottobre, Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, si svolgerà l’incontro “Ipocrisia dell’Occidente? Sguardi sul mondo arabo-islamico tra storia e politica“.

Pillole di storia: Il Movimento dei Fratelli Musulmani

 

Spesso citati senza spiegazione sui quotidiani (soprattutto in relazione all’Egitto) dopo il colpo di Stato del generale Abdel Fattah al-Sisi, il 3 luglio 2013 e la destituizione del Presidente Mohammad Morsi, i Fratelli musulmani, dal punto di vista storico, rappresentano un Movimento fondato in Egitto nel 1928 da Hasan al-Banna. Esso segna la nascita del moderno Islam politico

Pillole di Storia: Guerra Iraq-Iran settembre 1980

Non conoscere o dimenticare la storia contribuisce a creare confusione. Quindi è giusto ricordare che 35 anni fa, nel settembre 1980, precisamente il 22 di settembre, Saddam Hussein attaccò l’Iran Khomeinista, pensando che Repubblica islamica, nata da poco, e non ancora organizzata

Globalizzazione e Meticciato

Qualche riflessione. Semplci spunti. Una nuova globalizzazione o mondializzazione è in atto. Inutile negarlo o “fare muro”. D’altra parte il processo di incontro e fusione di culture diverse (molti studiosi ora lo chiamano meticciato) ha sempre accompagnato la storia umana. Già Seneca,

Pausa estiva

Il blog, e le pagine Facebook sono chiuse per pausa estiva, rigorosamente off-line. Arrivederci!

Il blog, e le pagine Facebook sono chiuse per pausa estiva, rigorosamente off-line. Arrivederci!

Antonella Appiano: corso PISAI 2015

Certificazione in Studi Islamistici al PISAI

So di non sapere” diceva Seneca.

Credo sia importante averne la consapevolezza e continuare a studiare. Per questo, durante questo anno sabbatico, mi sono anche iscritta al Pontifical Institute for Arabic and Islamic Studies.
E ora, terminati studi ed esami,

Tramonto - Dhofar, Oman

Istirahah: riprendere fiato, recuperare energie mentali ed intellettuali

Per un breve periodo la pagina ed il blog non saranno aggiornati
…un breve periodo di

velata & velina - pat carra - JOBTalk ilSole24Ore

Ancora il velo islamico?

Spesso scrivo sulla pagina Fb che la gente mi chiede in continuazione se, quando vado nei paesi arabi, devo velarmi. Cerco di spiegare con calma e gentilezza. Ma la “questione del velo islamico” continua ad attrarre, direi morbosamente. Le amiche musulmane che indossano l’hijab (il fazzoletto che copre solo i capelli) sono spesso oggetto di diffidenza. Amina confessa: “il Portiere continua a chiedermi, perché non lo togli?”.

Kerry incontra Putin a Sochi - 2015

USA-Russia: John Kerry dopo due anni a Sochi per parlare di Ucraina, Siria, Iran

Dopo due anni il segretario di Stato Usa John Kerry è tornato in Russia: a Sochi lui e il presidente russo Putin hanno parlato “francamente” e per quattro ore.

Citylightsnews intervista Antonella Appiano - Aprile 2015

Cosa chiederesti al Sindaco di Milano? Una moschea

Ormai il tempo per costruire una moschea prima dell’Expo non c’è più.

Peccato. Milano che si atteggia a “capitale europea” non sarà  in grado di offrire un luogo di culto ai 6 milioni di musulmani che – si stima – visiteranno la città durante la manifestazione. E perdere l’occasione di Expo potrebbe significare perdere anche gli investimenti di Paesi arabi.