Convegno “L’Islam radicale in Africa” – Istituto di Studi Politici S.Pio V

Venerdì 1 Marzo parteciperò come relatrice al Convegno organizzato  dall’Istituto di Studi Politici S.Pio V, L’Islam Radicale in Africa

 L’ Istituto di Studi Politici S. Pio V presenta il libroL’Islam Radicale in Africa

                           di Daniele Cellamare, Roberto Angiuoni, M.Egizia Gattamorta a cura di  Daniele Cellamare prefazione di Gianluigi Rossi

              venerdì 1 marzo 2013, ore 17.00

                          Roma, Palazzo dei Conservatori  Comune di Roma – Musei Capitolini       Sala Pietro da Cortona

Introduzioni

    ANTONIO IODICE

Presidente Istituto di Studi Politici “S. Pio V”

GIANLUIGI ROSSI

           Professore Ordinario di Storia e  Istituzioni dei Paesi Afro-asiatici presso l’Università «Sapienza» di Roma

 presentazione

DANIELE CELLAMARE

Università «Sapienza» di Roma, curatore del volume

intervengono

ROBERTO TOTTOLI

Direttore Dipartimento «Asia Africa Mediterraneo» , Insegna Islamistica e letteratura araba presso l’Università «L’Orientale» di Napoli, collabora con il «Corriere della Sera»; membro del Consiglio di amministrazione dell’Istituto per l’Oriente “C.A.Nallino”.

ANNA MARIA COSSIGA

Antropologa e Docente presso la «Link Campus University», esperta di Storia delle Religioni e di Relazioni interculturali. Già membro della Task Force interministeriale sull’Iraq.

ANTONELLA APPIANO

Giornalista ed esperta di Medio Oriente ed Islam. Scrive per la testata on-line «L’Indro»e ha collaborato dalla Siria per «Lettera 43», «Il Mattino», «Radio 24», «Uno Mattina Estate» e «L’Espresso». Ha lavorato per il «Sole 24 Ore», «La Stampa» e le Reti Mediaset.

 modera

MARCO GALLUZZO

      Editorialista del «Corriere della Sera»

 segreteria.ricerca@istitutospiov.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nilo Domanico: ingegnere, fotografo e viaggiatore in Oman – Storie di Expat

”Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare,
tre concetti che riassumono l’arte della fotografia”.
Helmut Newton

« Ho incominciato a fotografare quando frequentavo le superiori, durante una gita scolastica, e non ho più smesso» racconta Nilo Domanico.

Aeroporto e expat: una storia d’amore?

«Arrivi o parti?» Amelia
«Non lo so. Tutti e due» Viktor

Questa è una battuta dei due personaggi principali (interpretati da Catherine Zeta-Jones e Tom Hanks) nel celebre film “The terminal”. Ma per me, expat, rispecchia la realtà. E la relazione con gli aeroporti, una vera e propria storia di amore.

Perché i verbi assumono una valenza diversa, quando vivi in un altro Continente, in un Paese che senti tuo. E allora le carte si scompigliano. “Andare“ in Italia o ”tornare” per esempio?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: