3 dicembre 2014 : Minireport Esteri

‪#‎minireport_esteri‬ ‪#‎Israele‬, crisi di governo. Ieri il primo ministro Benjamin Netanyahu ha escluso dall’esecutivo il ministro della Giustizia Tzipi Livni e il ministro delle Finanze Yair Lapid, chiedendo lo scioglimento del Parlamento e nuove elezioni. Causa della lite un dissidio sulla definizione dello Stato di Israele, che Netanyahu vuole trasformare in “Patria nazionale del popolo ebraico”.La Francia sta per riconoscere ufficialmente lo #‎Stato‬‪_‎palestinese . Un’altra guerra, quella del gas. ‪#‎Europa‬ in difficoltà per la decisione della ‪#‎Russia‬ di abbandonare la costruzione di South Stream, la pipeline che avrebbe portato il gas verso l’Europa attraverso il Mar Nero. Ora si punta sulla Trans-Adriatic Pipeline (Tap),il progetto di un gasdotto che attraversa l’Albania, permettendo l’afflusso di gas naturale dall’Azerbaigian.
(Fonte New York Times, le Monde, Wall Street Journal)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Nilo Domanico: ingegnere, fotografo e viaggiatore in Oman – Storie di Expat

”Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare,
tre concetti che riassumono l’arte della fotografia”.
Helmut Newton

« Ho incominciato a fotografare quando frequentavo le superiori, durante una gita scolastica, e non ho più smesso» racconta Nilo Domanico.

Aeroporto e expat: una storia d’amore?

«Arrivi o parti?» Amelia
«Non lo so. Tutti e due» Viktor

Questa è una battuta dei due personaggi principali (interpretati da Catherine Zeta-Jones e Tom Hanks) nel celebre film “The terminal”. Ma per me, expat, rispecchia la realtà. E la relazione con gli aeroporti, una vera e propria storia di amore.

Perché i verbi assumono una valenza diversa, quando vivi in un altro Continente, in un Paese che senti tuo. E allora le carte si scompigliano. “Andare“ in Italia o ”tornare” per esempio?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: