Siria

Minireport Esteri - ConBagaglioLeggero di Antonella Appiano

7 luglio 2015 : Minireport Esteri

Il presidente Usa, ‪#‎Obama‬ ha assicurato che Lo Stato Islamico “sarà sconfitto” .Una affermazione poco credibile visto i risultati. Parole, parole, parole. Ha anche dichiarato che gli Stati Uniti aumenteranno il proprio impegno a sostegno dell’‪#‎opposizione‬ ‪#‎siriana‬. E qui mi viene da dire “ma ci è o ci fa?”. Quale opposizione siriana? L’Esercito siriano libero in pratica non esiste più (da tempo molti leader sono stati uccisi da gruppi di jihadisti e soprattutto dai miliziani dello Stato Islamico). L’esercito siriano Libero si è trovato a combattere su due fronti: contro Bashar al Assad e contro i gruppi jihadisti e ha perso. Esistono ancora sacche di resistenza di civili al nord o zone liberate come il Kurdistan siriano. Mi domando dunque a quale “opposizione siriana” si riferisce Obama e soprattutto COME intende sostenerla. Ancora parole prive di reale contenuto.

Tra #72 ore terminano i negoziati sul ‪#‎nucleareiraniano‬ ma le trattative sono ferme. ‪#‎Teheran‬ ha chiesto la fine delle sanzioni dell’Onu sul programma di missili balistici ma la risposta è stata negativa (Fonte Reuters).

Tralascio la ‪#‎Grecia‬. La situazione è fin troppo dibattuta. Tante idee confuse come al solito e intanto le borse sono crollate. In Italia Piazza affari meno 4%, molti titoli bancari sono stati sospesi.

Segui i miei minireport http://j.mp/CBL-minireport-esteri ‪#‎Minireport_Esteri‬

Minireport Esteri - ConBagaglioLeggero di Antonella Appiano

30 giugno 2015 : Minireport Esteri

Come sempre i media a larga diffusione seguono solo le ultime notizie sugli esteri, dimenticando il resto, ma in ‪#‎Siria‬, ‪#‎Iraq‬ anzi in ‪#‎Siraq‬ si continua a combattere. Fallite le trattative fortemente volute dall’‪#‎Oman‬, lo ‪#‎Yemen‬rimane sotto attacco aereo della coalizione a guida ‪#‎saudita‬.
Oggi: scadono i termini per il negoziato sul nucleare ‪#‎iraniano‬, le trattative però proseguiranno a oltranza. Gli Stati Uniti hanno premesso che la base per la discussione rimane il documento firmato due mesi fa. ‪#‎Egitto‬: il procuratore generale, Hisham Barak, protagonista di diversi processi contro islamisti, è stato ucciso al Cairo dall’esplosione di un’auto bomba. L’attentato è stato rivendicato da un’organizzazione vicina ai Fratelli Musulmani (Fonti Bbc, Nyt)

Segui i miei minireport http://j.mp/CBL-minireport-esteri ‪‪#‎Minireport_Esteri‬

Kerry incontra Putin a Sochi - 2015

USA-Russia: John Kerry dopo due anni a Sochi per parlare di Ucraina, Siria, Iran

Dopo due anni il segretario di Stato Usa John Kerry è tornato in Russia: a Sochi lui e il presidente russo Putin hanno parlato “francamente” e per quattro ore.

16 Marzo 2015 MINIREPORT ESTERI

‪#‎Minireport_esteri‬. Siria, Israele, Pakistan, ‪#‎Siria‬: il segretario di Stato Usa John Kerry ha dichiarato in un’intervista alla Cbs la necessità di riaprire il dialogo con il presidente siriano Bashar al-Assad per porre fine alla sanguinosa guerra civile, entrata nel suo quinto anno. ‪#‎Israele‬, domani, martedì 17 marzo Israele eleggerà i 120 parlamentari della Knesset (con un anticipo di 2 anni rispetto al termine naturale del mandato dell’attuale governo). Il principale sfidante del ‪#‎Likud‬, il partito di centro-destra al potere dal 2009, è l’‪#‎Unione_Sionista‬ guidata dal laburista Yitzhak Herzog e l’ex ministra della Giustizia Tzipi Livni. Per la prima volta c’è anche un ‪#‎partito_ultraortodosso‬ guidato da una donna, Ruth Colian. La‪#‎ListaUnitariadeipartitiarabi‬ ècomposta da quattro partiti, il leader è Ayman Odeh ‪#‎Pakistan‬: due attentati (15 morti e 78 feriti) contro due chiese a Youhanabad, quartiere cristiano di #Lahore.La folla ha linciato due uomini, sospettati di complicità con ‪#‎JamaatulAhrar‬, il gruppo talebano che ha rivendicato la strage.

(fonti Bbc, Reuters)

8 Febbraio 2015 MINIREPORT ESTERI

Minireport_esteri #Sira, #StatoIslamico #Giordania,#Iraq #Yemen. Secondo l’Osservatorio Nazionale per i Diritti Umani (Ondus) sono 210.000 i morti nel conflitto civile in #Siria a partire dal 2011.Tra questi, i civili circa 100.000. #Giordania In corso la rappresaglia contro lo #Statoislamico dopo l’uccisione del pilota al-Kasasbeh. I caccia giordani hanno colpito diverse postazioni con bombardamenti mirati in Siria e Iraq. Secondo lo SI un raid giordano ha ucciso Kayla Jean Mueller, la cooperante americana rapita in Siria nel 2013 e ostaggio dello SI. Il Pentagono smentisce. E’ provabile che l’ostaggio americano sia già stato ucciso in precedenza e che la dichiarazione di ieri rappresenti un’azione di propaganda contro la Giordania. Truppe Usa: si studia la possibilità dell’invio di un contingente sul terreno in #Iraq? #Yemen: il leader dei ribelli sciiti houthi, Abdul Malik al Houti, ha dichiarato di essere disponibile a lavorare insieme ad altre formazioni politiche.
(Fonti Ansa, Guardian, Reuters, Cnn, Bbc)

Minireport Esteri - ConBagaglioLeggero di Antonella Appiano

1 dicembre 2014 : Minireport Esteri

#Minireport_esteri. Non solo Medio Oriente. Le dimostrazioni a #HongKong, con scontri fra polizia e manifestanti, oggi hanno costretto le autorità a chiudere gli uffici del Governo. Ancora oggi
#VladimirPutin arriva ad #Ankara per migliorare i rapporti commerciali con la Turchia. Non si parlerà di #Siria e #Crimea: Erdogan ha criticato Putin per il sostegno ad Assad, però la russa Rosatom sta costruendo la prima centrale nucleare turca.
I ministri degli esteri della #coalizioneantiIs (Stato Islamico) s’incontreranno mercoledì a #Bruxelles con John Kerry, mentre continuano i bombardamenti sui milizaini. Previsto per domani vertice #Nato: novità sulla situazione ucraina? (fonti: Guardian,Reuters, Moscow Time)

Segui i miei minireport -> j.mp/CBL-minireport-esteri

Minireport Esteri - ConBagaglioLeggero di Antonella Appiano

24 ottobre 2014 : Minireport Esteri

#Minireport esteri. Sui Media a larga diffusione si parla solo di #Kobane ma in#Siria, Bashar al Asad, ha bombardato Waar, sobborgo di Homs, dove si concentra ancora parte della resistenza. #Canada, Michael Zehaf-Bibeau, il cittadino canadese che ha seminato il terrore a Ottawa, ha agito da solo. Intanto, secondo il dipartimento del Tesoro Usa, i miliziani dello#StatoIslamico, vendono il petrolio ai curdi e i turchi. Anche a Bashar al Asad. Magari fra un poco lo compreremo anche noi…E per darvi anche una news su Kobane, il governo turco ha trovato un accordo per far passare 200 —#peshmerga curdi attraverso il suo territorio, per andare a combattere a Kobane contro i miliziani dello Stato Islamico (fonti Reuters, New York Times, Ansa).

Minireport Esteri - ConBagaglioLeggero di Antonella Appiano

20 ottobre 2014 : Minireport Esteri

‪#‎Minireport‬ esteri: secondo il presidente ucraino ‪#‎PetroPoroshenko‬ c’è un accordo preliminare con la ‪#‎Russia‬ per la fornitura di gas. Mancano però ancora le firme, domani a Berlino è in programma un nuovo incontro.‪#‎Siria‬: continua la battaglia di ‪#‎Kobane‬: gli Stati Uniti hanno inviato ieri sera armi ai curdi. In ‪#‎Iraq‬ da venerdi’ sera le autorità hanno imposto il coprifuoco a ‪#‎Ramadi‬ (circa 100 Km a ovest di Baghdad) a causa dell’ l’avanzata delle milizie dello Stato islamico.
(fonti Washington Post, Agi)

Guerra e... Pace Possibile - il ruolo delle donne - Antonella Appiano - Mazzucotelli - Pavia - 20 ottobre 2014

Collegio Nuovo – Pavia. Incontro: “Guerra e…pace possibile”

Guerra e... pace possibile, il ruolo delle donne - Pavia - 20 ottobre 2014

locandina incontro in PDF

Guerra e …pace possibile.  Il Collegio Nuovo di Pavia- Fondazione Sandra e Enea Mattei – propone l’Incontro “Guerra e…pace possibile – Il ruolo delle donne, Siria, Palestina, Israele”. Con Antonella Appiano, giornalista, autrice di “Clandestina a Damasco” (Castelvecchi, 2011) e “Qui Siria – Clandestina ritorna a Damasco” (QuintadiCopertina, 2013) e Giulia Daniele, autrice di “Women Reconciliation and the Israeli -Palestinian Conflict: the road not yet taken” (Routledge 2014). L’incontro – che si pone l’obiettivo di allargare lo sguardo all’area mediorientale, affrontando temi di grande attualità – sarà moderato da Francesco Mazzucotelli, docente di “Storia della Turchia e del Vicino Oriente” Collegio Nuovo – UniPV”.

Collegio Nuovo – Fondazione Sandra e Enea Mattei – Via Abbiategrasso 404, Pavia
qui la locandina dell’incontro

La reporter Appiano e il ruolo delle donne fra guerra e pace – 20 ottobre 2014 – La Provincia Pavese